In evidenza

Cinema Aurora

Via Giuseppe Ghione, 10
12038 Savigliano (CN)
Tel. 0172.712957
aurora.savigliano@gmail.com

I-phone

Scarica la nostra App!

Se possiedi un I-phone o un I-pod touch, prova a navigare nel nostro sito; in automatico verrai reindirizzato ad una versione appositamente studiata per il tuo dispositivo.

Clicca sul tasto e aggiungi la pagina alla tua Home:
Cinema Aurora diventerà la tua Web App!

IN SALA

l arte della gioia PARTE DUE

In sala dal 14-06-2024 al 16-06-2024

Venerd? e Sabato ore 21:00

Domenica ore 18:30 e 21:00

Genere:
Miniserie TV
Ideatore:
Valeria Golino, Francesca Marciano, Valia Santella, Luca Infascelli, Stefano Sardo
Attori:
Tecla Insolia, Jasmine Trinca, Valeria Bruni Tedeschi, Guido Caprino, Alma Noce, Giovanni Bagnasco, Giuseppe Spata
Anno:
2024
Paese:
Italia
Produzione:
HT Film, Sky Studios
Durata:
60 min
Stato:
In produzione

Leggi la trama
Guarda il trailer
www.comingsoon.it/serietv/l-arte-della-gioia/3588/scheda/

l arte della gioia PARTE DUE

L'arte della gioia ? una miniserie italiana tratta dall'omonimo romanzo postumo di Goliarda Sapienza. Diretto da Valeria Golino (Euforia, Miele) e da lei scritto con Luca Infascelli, Francesca Marciano, Valia Santella e Stefano Sardo, il drama segue Tecla Insolia (La bambina che non voleva cantare) nei panni di Modesta, una giovane donna spregiudicata, sensuale e coraggiosa. Nata in Sicilia il 1? gennaio 1990, da una famiglia povera, in una terra ancora pi? povera, fin dall'infanzia, animata da un insaziabile desiderio di conoscenza, di amore e di libert?, Modesta ? disposta a tutto pur di perseguire la sua felicit?, senza piegarsi mai alle regole di una societ? oppressiva e patriarcale a cui sembra predestinata. Dopo un tragico incidente che la strappa alla sua famiglia, viene accolta in un convento e, grazie alla sua intelligenza e caparbiet?, diventa la protetta di Leonora (Jasmine Trinca, Supersex), la Madre Superiora. Il suo cammino la conduce poi alla villa della Principessa Gaia Brandiforti (Valeria Bruni Tedeschi, La pazza gioia), dove si render? indispensabile ottenendo sempre pi? potere nel palazzo. Questo suo incessante movimento di emancipazione si accompagna a un percorso di maturazione personale e sessuale, che la porta a varcare il confine tra lecito e illecito, conquistando giorno dopo giorno il suo diritto al piacere e alla gioia. Il resto del cast include Guido Caprino (Il miracolo) nel ruolo di Carmine, l'uomo che gestisce le terre della villa dei Brandif